[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: ARINGA....CHE FACCIO!!!



"Lichio" <lichio@inwind.it> writes:

> Quando si acquista un'aringa affumicata qual' la maniera migliore per
> servirla?
> E' vero che va tenuta per un poco nel latte prima di consumarla?
> A presto e grazie
>                             Lichio

Io a Genova l'ho mangiata meravigliosamente con olio, cipolle e pepe.

Praticamente metti il pescetto in un tegame di vetro, porcellana o ceramica, 
purche' non sia di metallo insomma.
Lo ricopri di latte e lo lasci ammorbidire per 24 ore, dopodiche' scoli il 
tutto e butti il latte.

Prendi delle cipolle e tagli delle belle rondelline, non troppo spesse, ma
nemmeno sottili.

Prendi un nuovo contenitore in vetro e disponi via via uno strato di cipolle,
uno di pesce e spolveri con pepe in modo che ce ne sia un po' ovunque.
Vai avanti cosi' fino a finire il pesce e poi ricopri lentamente di olio.
Ti consiglierei di usare olio extra vergine, ma
Perche' l'olio venga assorbito ti consiglio di metterne prima un po', 
di coprire, lasciar riposare e ripetere dopo 30 minuti circa.
In questo modo l'olio viene via via assorbito e non corri il rischio 
che si creino dei "vuoti".

Ricopri diciamo per 1 cm dall'ultimo strato, copri il contenitore e dopo 
qualche giorno e' gia' buono da morire!

Un po' forte, ma davvero gustoso.

Mentre ne mangiavo pensavo che potrebbe essere un buon condimento 
da pasta, ma questa prova non l'ho ancora fatta.

Fammi sapere poi come ti viene!

ciao,
MArinelladaMilanochequestaseravainfiera!