[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

GNAM bagna caOda: come la preparo io



dosi:

- una testa d'aglio a .. testa (più una per l'ospite)
- tre acciugone belle grosse e grasse sotto sale (circa un etto) a
persona
latte
olio evo

Pulisco l'aglio e, se mia moglie mi controlla, tolgo le anime: Questa
operazione rende la "bagna" più leggera. Se non mi controlla le lascio.

In una pentola normale metto a cuocere l'aglio nel latte, che deve
appena coprire gli spicchi puliti. Fuoco basso e rimescolanza
frequente. Guai che si attacchi. Tempo di cottura: fino a che il tutto
non diventa una crema. se consuma troppo .. aggiungo latte.

Intanto che l'aglio cuoce pulisco le acciughe e levo le lische. Dentro
una pentola di coccio di capacità tale da poter contenere anche
la "crema" d'aglio, faccio spappolare le acciughe nell'olio
(abbondante). Anche in questo caso doso l'olio in modo da coprire le
acciughe. Fiamma bassa? no bassissima!

Ad acciuga spappolata e unisco il tutto (dentro il coccio) e faccio
cuocere insieme almeno una mezzora. Può capitare che sia necessario
aggiungere olio. Per capire se è il caso tenere presente che sopra la
bagna deve esserci uno straterello d'olio. Non troppo.

Qualcun altro, nel frattempo, ha preparato le verdure (almeno io cerco
sempre di farlo fare ad altri :-))) ):

- peperoni al forno e crudi (la bagna caoda si chiamava, in
origine, "bagna dj purun"  non a caso);
- cipolle al forno
- patate lesse
- cavolfiore lesso

inoltre,

- toupinambour
- cardi (gobbi di nizza!)
- insalata belga
- verza
- rape

coccio in tavola, ciascuno con un fujot (scodellino di coccio con
fornello a candela incorporato, per tenere la bagna .. sempre caoda),
un piattino dove unire la sacra bagna alle verdure ... barbera o
dolcetto buoni q.b. .. ed il gioco è fatto.

Il giorno dopo non programmare impegni mondani.

Se poi non ho voglia di prepararla ... quella che vendiamo è
altrettanto buona  ;-)


Salute!

Gastarea
info@gastarea.com
www.gastarea.com


"Gastarea è la decima musa: essa presiede ai piaceri del gusto.
Potrebbe pretendere il dominio dell'Universo, poichè l'Universo non è
nulla senza la vita e tutto quello che vive, si nutre."


Sent via Deja.com
http://www.deja.com/