[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: Primo piatto con Capesante




"Modron" <modron@libero.it> wrote in message
news:3A9872D7.B6579500@libero.it...
> Salve a TUTTI,
> non  che qualcuno di voi mi sfodera una bella ricettina per un primo
> con le capesante?
> Vorrei evitare di riproporre ai miei amici la mia solita ricetta fatta
> con pasta all'uovo, capesante mondate, mazzancolle e pomodori Pachino.
> Per caso avete un'idea nuova... io avrei pensato di abbinarci del
> tartufo bianco oppure del radicchio trevigiano, che ne dite?
>
> Un ringraziamento anticipato a coloro i quali mi daranno una mano.
>
> Modron


Ciao Modron>

spero che la seguente ti possa essere d'aiuto - sempre se sei disposto a
variare la ricette secondo le tue esigenze:

A persona: 2 capesante. prendetele insieme alla conchiglia, cosi' sai che
sono freschissime. Pulitele, cosi' che rimane sola la parte arancione e la
parte bianca.Qualche gamberetto, secondo il  gusto.
per ogni porzione:
Fai un bel soffritto di erba cipollina (pochissima), di "champignons" (
molto poco) e di finocchio ( una manciata). prezzemolo qb. tre noci di
burro. Champagne qb. (il resto te lo bevi tu!) ooops - e prima di tutto una
mezza manciata di cipollina tritata finissima - poi qualche gamberetto, ma
poco, onde non soffocare il gusto delle capesante.Champagne qb. noci di
burro qb. parmiggiano qb secondo il gusto.


preparazione

fai un trito di cipollina (poco) champignons, e finocchio. Imbiondirli, e
poi aggiungere le capesante e qualche gamberetto. Appena imbiondite le
capaesante ed i gamberetti, toglierli dalla ( a me piacciono molto le
padelle in quanto si riesce a fare delle cose cotte delicatamente ed altre,
tipo le salsine, cotte rapidamente)padella, e tenerli a caldo tenero.
Con il sugo di cottura - qui incominciamo - aggiungi, nella padella, lo
champagne qb, cuoci ferocemente per qualche momento finche' l'alcool non si
evapori, ed a questo punto , per addensare il sughetto, aggiungi o delle
noci di burro o della panna liquidia che pero' bisogna ridurre finche' non
si ha una salsetta abbastanza densa.

Mettere le capesante ed i gamberetti nella conchiglia delle capesante
(quella fonda) Cospargere della salsa. Poi, una bella grattugiata di
parmiggiano - quello vero - ed ecco! hai un primo magari non come volevi,
pero' che funziona. immaggino che sia un piatto che si potrebbe abbinare
molto bene anche con la pasta - io li abbinerei con le tagliatelle all'uovo.

Se volete una ricetta per il salmone........basta chiedere!