[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: Coniglio Arrosto Morto...



> Mia suocera mi ha regalato del coniglio, ma mio marito non lo mangio molto
> volentieri perchč non accetta il sapore un po' *forte*
> Mi date qualche consiglio o qualche ricettina per cercare di aggirare (il
> pił possibile) il problema?

Beata te che riesci ad avere i conigli col sapore forte, io tutt'al piu'
riesco a trovarne con un vago sapore... di coniglio, ma flebile flebile ;o))

Mi mamma lo cucina cosi':

Taglia l'animaletto a pezzi grossolani, mettilo in una casseruola compresi
polmoncini e fegato e cuore, senza nessun condimento (lei dice che e' questo
procedimento che gli toglie il sapore acuto) e fagli fare l'acqua, che poi
butterai via.
Aspetta che sia un po' scottato e aggiungi olio evo, aglio, sale, pepe e un
mazzetto di odori composto da pepolino, ginepro in chicchi, nipitella,
salvia, alloro e rosmarino.

Fai colorire bene, poi sfuma col vino bianco, che sia abbondante e buono...
non quell'acquetta da brick, appena si sara' asciugato portalo a cottura
aggiungendo, poco per volta ma spesso, del buon brodo di carne (alle peggio
va bene anche quello di dado :o(( )

 dopo un'oretta di "aggiungi brodo, aspetta che sia evaporato, rimetti
brodo" la carne sara' tenera ma non spappolata (che e' il problema che ho io
coi conigli d'allevamento) saporita e delicata; servilo accompagnato da
patate cotte con la salvia in padella coperta (meglio se la padella e' di
ferro!) e pisellini col prezzemolo e prosciutto cotto e/o pancetta secca..
io l'ho provato anche accopmapgnato da polenta a fette e pomodori cotti e
spolverati di prezzemolo, e non era malvagio!

In casa dei miei questo si chiama CONIGLIO "ARROSTO MORTO"... se qualcuno di
voi saggi mi sa dire anche una ricetta di coniglio arrosto vivo... credo che
lo ringraziero' pubblicamente tutti i giorni per i prossimi, diciamo, 4
mesi.

Bacioni, IAIA