[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

GNAM: Pollo alla paprika con tagliolini (Ungheria)



Pollo alla paprika con tagliolini (Ungheria)


1/3 tazza di olio di semi di mais
3 cipolle bianche a fette sottili
Mezzo peperone verde a liste
3 cucchiaini di paprika forte ungherese
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1 pollo di circa 1 kg, a cui va tolta la pelle e fatto a
spezzatino
20 gr. di porcini secchi ( o l'equivalente di freschi se in
stagione)
2 tazze di brodo vegetale (c'e un estratto svizzero senza
conservanti che è ottimo per queste preparazioni)
4 cucchiai di panna acida
Tagliolini all'uovo 300 gr.

In una casseruola di coccio mettere l'olio la cipolla ed il
peperone. Far imbiondire a fuoco medio. Togliere dal fuoco,
aggiungere la paprika e il concentrato di pomodoro.
Mescolare e coprire, lasciando al caldo.
Preparare il pollo per la cottura e far rinvenire i funghi
in acqua tiepida per una mezz'ora. Aggiungere entrambi al
soffritto con metà del brodo e far andare a fuoco medio
finchè il pollo è tenero. Aggiungere il resto del brodo e
continuare la cottura per dieci minuti. Aggiungere la panna
acida, continuare la cottura per un minuto solamente,
spegnere e lasciar riposare col coperchio.
Cuocere i tagliolini e servirli nel piatto col pollo in modo
che raccolgano il sugo piccante. Trovandoli, in qualche
negozio particolare, è meglio usare quelli ungheresi secchi
all'uovo (Drotos), ma van bene anche i "nostri" freschi
all'uovo basta che siano di sezione piccola.

joaquim