[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

gnam: focaccine agli asparagi



Le focaccine sono buone in tutte le occasioni, mentre cuociono il profumo
del buon pane si spanderą in lungo e in largo. Se tenete la finestra aperta
i passanti si volteranno, i vicini vi suoneranno alla porta, famelici ,
presto sarete obbligati a cuocerne ancora... Mangiate calde sono una delizia
per il palato e se ne offrirete i Vostri amici Vi dedicheranno strade e
monumenti. Orsł, la ricetta:
Far imbiondire appena una punta di aglio tritato in poco olio evo e saltarci
200 gr. di asparagi,  far freddare bene.
Inpastare  500 gr. di farina, 30 gr. olio evo, 10 gr. sale, un pochetto di
lievito (secondo il caldo e secondo esperienza...), acqua q.b. fino ad
ottenere un panetto non eccessivamente molle. Unire gli asparagi cotti in
precedenza. Spezzare la pasta ottenuta in tocchetti da 70/100 gr. e con un
movimento rotatorio fari delle pallette che andrete a posare sopra un telo
infarinato, coprite le palline con un pigiamino (possibilmente di cotone).
Appena son grossine schiacciatele con un mattarellino,  mettetele in una
teglia, bucatele con una forchetta e spennellarle con olio-evo. Salate e
mettete le teglie in luogo riparato.Quando son lievitate infornare  a
temperatura elevata.
Buon appetito, ciao,
 lele