[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Dado casalingo



Ciao ciao,
so che nei thread sui risotti si è discusso a lungo dell'impiego del brodo e
del dado, ma volevo dire ancora una cosa.
Per me è troppo lungo fare il brodo vegetale ogni volta che ne ho bisogno ed
i dadi contengono il glutammato che dovrei evitare.
Allora ho provveduto a farmi da sola il dado.
Non ci vuole tanto ed il preparato si conserva per 6 mesi.
Ho preso una cipolla grossa e rossa, 2 carote, 1 costa di sedano con le sue
foglie, prezzemolo, 4 spicchi d'aglio ed ho tritato tutto nel frullatore a
pezzi non troppo piccoli (insomma non è diventata la classica poltiglia da
frullatore) ed ho aggiunto circa un terzo del peso della verdura di sale
fino (io l'ho fatto un po' ad occhio). Ho rimescolato il tutto e messo in un
vasetto chiuso da carta forno ed elastic o. Ho riposto nella parte meno
fredda del frigo ed il gioco è fatto.
Praticamente dopo 2 giorni è diventato veramente un "dado" con quel sapore
intenso, ma senza glutammato cattivo. Lo uso nelle stesse quantità del dado
(1 cucchiaino) ed evito così di dover fare ogni volta il brodo.
Non so cosa facciate voi nella vita, ma io lavoro e quando torno a casa
studio quindi non ho molto tempo (di solito vi rispondo nella pausa pranzo),
ed ogni minuto guadagnato per me è un vero piacere.

--
Ciao

Benedetta
---   ---   ---   ---   ---   ---   ---   ---   ---   ---   ---   ---
" Il 1. maggio 2000, in mezza Europa, si sfasciavano i McDonald's. In
Italia, invece, tutti ad ascoltare Giorgia al concerto del papa, a
commuoversi per la cancellazione del debito al Terzo mondo"
Beppe Grillo