[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: croissant alla marmellata





Stefi wrote:

.. Io ne ho

> una, ma mi vengono duretti quando li faccio, sembrano più biscotti che
> altro. Posta tutto: dalla pasta sfoglia lievitata in poi.

....il fatto è che il giochino è un po' complicato, soprattutto per quel
che riguarda la pasta sfoglia lievitata. Ci si rompe presto le scatole, a
meno che non si sia proprio proprio appassionati del procedimento....o non
si debba produrne camionate.
E poi ci vuole un buon posto dove far lievitare la pasta...un "cassetto
caldo", o qualcosa del genere..
Lo stesso vale per un impasto tipo "brioches", che però è più semplice,
più domestico. Il trucco è sempre quello di...non aver fretta, e di
rispettare i tempi di lievitazione. Posto una ricetta semplice semplice,
che può essere aggiustata secondo le esigenze:
1kg di farina 00
5 uova intere
70g lievito di birra
250g zucchero
200g burro non proprio freddo di frigo
25g sale
1dl acqua o latte

Sciogli il lievito nel liquido tiepido (25-26°);
impasti insieme tutti gli ingredienti in un buon elettrodomestico (se le
dosi sono eccessive per la capienza dimezza il tutto). Una volta che hai
un buon impasto levigato, lo metti a lievitare coperto con un cotone umido
in un recipiente a 26°. Deve lievitare 4 ore. Quindi lo prendi, lo stendi
in modo che ne esca un lungo rettangolo, un fettuccione, da cui ritagli
tanti triangoli (10-15cm di lato); al centro metti un cucchiaino di
marmellata, e arrotoli partendo da una delle basi.
Li sistemi sulla placca imburrata e nuova lievitazione (1h); ora li puoi
spennellare con uovo e metterli in forno caldo un quarto d'ora a 210°.
Una leggera glassatura spennellando con acqua, acqua fiori d'arancio,
zucchero a velo e via.
Ciao
Claudio