[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: Confettura di scalogni



Il 20 Nov 2001, 15:21, "gennarino" <teresa313@supereva.it> ha scritto:
>Riassumo velocemente: e' assolutamente sconsigliato copiare incollare
>MECCANICAMENTE ricette (soprattutto se non se ne indica la - altrui -
>provenienza), in quanto... NUN CE NE PO' FREGA' DE MENO!!! E' invece
>auspicabilissimo qualora la ricetta copiata sia integrata da note e
>suggerimenti di lavoro PROPRI... onde per cui: POSTA, POSTA!!!


sai
com' giorni fa avevo letto tutta una diatriba sui diritti d'autore e non
volevo fare casino: dunque la ricetta  copiata para para dal Gambero Rosso
CHUTNEY DI POMODORI VERDI
1 kg di pomodori verdi
300 g di zucchero di
canna
250 g di ottimo aceto bianco
200 g di uvetta sultanina
2 spicchi
daglio
30-40 g di radice di zenzero fresca, pelata e grattugiata
1
peperoncino piccante
1 cucchiaio raso di senape in polvere
1 cucchiaino
colmo di sale

Lavate i pomodori, divideteli in due, privateli dei semi e
tagliuzzateli lasciandoli cadere in una casseruola di acciaio a fondo
pesante.
Unitevi lo zucchero, l'aceto, l'uvetta lavata e asciugata,
l'aglio tritato, lo zenzero, il peperoncino, la senape e il sale.
Mettete
la casseruola sul fuoco, fate alzare l'ebollizione, quindi abbassate un po'
la fiamma e proseguite la cottura, senza coperchio, per un'ora abbondante,
fino a quando il composto sara' diventato denso e consistente come una
marmellata.
Versate il chutney, ancora bollente, in vasetti di vetro molto
caldi chiudeteli subito e conservateli in ambiente fresco.

e riattacco
anche i miei commenti:

i pomodori non li ho tagliati a pezzettini ma li
ho lasciati un po' piu' grossetti e ho usato un mix di semi di senape
bianca e nero che ho macinato, anziche' quella che si trova gia' in
polvere.
Inoltre prima di procedere alla cottura ho messo pomodori e
zucchero in una pentola e ho aspettato un po' di ore, facendo in modo che
lo zucchero si sciogliesse per conto suo.

Questa e' una ricetta che si
conserva ed , secondo me, una sorta di "occidentalizzazione" delle tipiche
salse indiane (sebbene il risultato finale sia piu' che gradevole)
In
India di Chutney se ne preparano di tantissimi tipi diversi come salse
d'accompagnamento a carne o riso, ma sono fatte al momento e sono in genere
prive di aceto, quasi sempre con ghee... ne ho parecchie ricette ma mai
provate...
ciao
raffa

--------------------------------
Inviato via http://usenet.iol.it