[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

GNAM: Coroniello marinato



A Napoli identifichiamo come coroniello la parte dello stoccafisso che
corrisponde alla zona dorsale.. quindi quella più alta, più bianca e senza
spine.....non è sotto sale ma già "ammollato"..... proprio non saprei come
si chiama in altre zone quindi scusatemi!
Questo piatto l'ho provato l'anno scorso a casa di amici proprio per natale
al posto del classico baccala' lesso, e l'ho trovato ottimo.... quindi ve lo
faccio conoscere....speriamo piaccia anche a voi!

1 kg di coroniello...... 10 limoni.......1 papaccella (ehmm.....peperone
verde schiacciato che in genre si usa vendere sott'aceto) peperoncino
piccante o papaccella forte ( dei peperoncini rotondi che si vendono
sott'aceto anch'essi) .....olive verdi....olive nere....olio evo....aglio se
piace.
Il pezzo di coroniello deve essere pulito dalla pelle e sfilettato (
praticamente dovete staccare i pezzetti di carne senza tagliarli ma solo
staccandoli gli uni dagli altri) poi  mettete in una terrina i pezzetti di
coronielli e li ricoprite con il succo dei limoni....devono essere
completamente ricoperti e devono rimanere a marinare almeno per tre ore....
dopo questo tempo provate un pezzetto per giudicare la "cottura" se non sono
ancora pronti lasciateli stare ancora per un'ora.
quando sono pronti ( devo risultare teneri  ma non molli) li colate per bene
e li mettete nel piatto da portata... li condite con olio, un po' d'aglio e
przzemolo se vi piace, con le olive, e con le papaccelle tagliate a fettine
sottili....mescolate per bene e mettete in frigo.... se lo consumate il
giorno dopo è ancora più buono....
Se non sono stata troppo chiara ....chiedete pure e  cercherò di
migliorare!!
Ciao
Lory