[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[GNAM] Spezzatino alle prugne della California



Gli esperimenti azzardati si fanno, a casa mia, rigorosamente in 2.
Niet amici da invitare. Vabbe' che sono amici, ma si rischia che dopo
la cena non lo siano piu' ;-)

Allora le dosi sono per 2, abbondantine come piace a noi, che usiamo
mangiare dissociato (per quanto possibile).

<premessa>
La ricetta  nata dal ricordo di una pietanza che preparava mia madre
taaaaaanto tempo fa: coniglio con le prugne. E' successo che una volta
che lo mangiavamo, a mio padre si ruppe un dente con un ossicino del
coniglio. Con tutti i casini che sono seguiti poi (non potendolo
curare, ando' al Fatebenefratelli a farselo togliere, sbagliarono
dente e torno' a casa con una bella finestra doppia __), insomma mia
madre per un bel po' di tempo non ebbe coraggio di preparare
coniglio... taaaaanto tempo dopo -anni-, quando reclamammo (pap in
testa) quella pietanza.... beh, mammina s'era dimenticata la ricetta!
Io ero piccola per intrugliare, e cosi' mi  rimasta questa voglia
inespressa.
Adesso non posso preparare il coniglio perche' al consorte dispiace
mangiarlo... cosi' ho ripiegato sullo spezzatino.
</premessa>

Allora:
- infarinare 300g circa di spezzatino di vitello (non ho maggiori info
sul taglio, ormai mi fido ciecamente del macellaio della coop)
- rosolare la carne in un paio di cucchiai di burro
- sfumare con abbondante vino bianco
- unire quindi sale e spezie (io ho messo un cucchiaino bello colmo di
sale di RoDante) a piacere
- aggiungere un mezzo barattolino da 250g di prugne sansweet, tagliate
a meta'
- coprire e lasciar cuocere a fuoco bassissimo per una mezz'ora.

Noi lo accompagneremo con delle patate a tocchetti cotte in pochissima
acqua, poi scolate e condite con olio e sale.
A fare la scarpetta su tutto quel sughetto "porco", il resto della
focaccia ligure (ricetta di Anna MCM) provata ieri, e venuta
FENOMENALE.

m' venuta fame, con tutti questi profumini!

--
Consy@Home&Office
http://www.consy.it/
--> chi usa outlook avvelena anche te: digli di smettere <--