[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

*fagottini di mele e amaretti



Una delizia. Assaggiati domenica in Valsesia e replicati. L'unico
errore commesso, imho, è stato usare la pasta fillo, che resta troppo
asciutta e secca (ma voi per cosa la usate?)

3 mele, da detorsolare, sbucciare e fare a pezzetti piccini
amaretti da sbriciolare
una crema pasticcera semplice, fluida (io l'ho fatta con la ricetta di
gennarino, credo, dimezzando le dosi: 3 tuorli, 250 di latte, circa 80
gr di zucchero, una stecca di vaniglia e due cucchiai scarsi di farina
(25 grammi)

consiglio pasta sfoglia normale, come la buitoni del banco frigo.. va
tagliata, su ogni quadrato o tondo o come preferite mettete una
generosa quantita di ripieno (io ho mescolato gli amaretti sbriciolati
- -la quantità deriva dal gusto di ognuno - - le mele e la crema), poi
chiudere il fagottino, sigillandolo con una spennellata di uovo
all'interno dei bordi e poi con una spennellata anche all'esterno, e
poi in forno per 20 minuti circa a 200 gradi
una meraviglia, da mangiare tiepida
-
Petulia

Dove c'è gusto non c'è perdenza