[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

*Trofie al salmone e spada



Sabato. Io seduta col piedone all'insù che "dirigo" un cuoco
improvvisato (mio marito) e decisissimo a provare una ricetta trovata su
una rivista. Niente di tremendo, ma la prossima volta mi armo di
cucchiaietta di legno perché l'allievo è fortemente indisciplinato...

Ingredienti (x 2)
160 gr di trofie, 50 gr di cuore di sedano, salmone affumicato, pesce
spada affumicato, 1 hg di ricotta, peperoncino, erba cipollina, olio evo
e sale.

Sbollentare un paio di minuti il sedano a pezzi e frullarlo. Tritare
pesce spada e salmone e unirci l'erba cipollina. Sbriciolare la ricotta,
aggiungendo un pò d'acqua calda. Mescolarla agli altri ingredienti e
insaporire con peperoncino e sale. Far riposare la salsa 20 minuti
circa. Intanto lessare le trofie in acqua salata alla quale avrete
aggiunto un filo d'olio (ma perché????), scolatele e conditele con la
salsa. Mescolare ed è pronto.

"Il cuoco" ha voluto farla perché non avendola mai cucinata, non avrei
avuto termini di paragone...non lo so...però io l'olio nell'acqua di
cottura della pasta non ce l'ho mai messo... e non mi sarei mangiata
mezza salsa sul pane in attesa che si cuocesse la pasta!! :))) Fortuna
che aveva abbondato...resta il fatto che era buona.
ciao 
        Stefi