[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: domandina di cucina ANATRA 3 GNAM



>
>caro Buon pastore, tornata a casa mi sono fiondata a vedere se riuscivo
a darti una mano con questa anatra benedetta. Allora. Nei breviari di
cucina, mi dicono che esiste un procedimento per renderla meno grassa:dopo
averla fiammeggiata,bisogna fare una cottura preliminare, salando e pepando
internamente il cocciuto volatile, mettrlo in una pentola con 2 terzi di
acqua e una grossa cipolla. portare ad ebollizione, coperto per 20 minuti.
Sgocciolata e asciugata, va cotta secondo la ricetta prescelta, con un
tempo di cottura ovviamente ridotto. Questa modalita' e' adatta soprattutto
per le pasciute anatre autunnali, ma se la tua e' primaverile ed e' grassa
lo stesso, ti consiglio di seguire l'esperto. Tra le ricette, non sapendo
se il fegato e' di tuo gusto o meno ho scelto queste :
ANATRA AL COGNAC.
1 anatra
2 grosse arance
1 bicchiere di cognac
1 cucchiaio di miele
sale e pepe.
Lasciare in infusione per un'oretta un'arancia sbucciata in
un bicchierino di cognac. Metterla quindi sgocciolata nel pancino
dell'anatra salata e pepata dentro. Cucire l'apertura e pungere la pelle
con una forchetta . A parte preparare questa salsa: succo della seconda
arancia mescolato con il miele, una presa di sale e due cucchiai di cognac.
Si puo' cuocere al forno, sistemandola in un tegame, innaffiandola spesso
con la salsa. Tempo di cottura 50 minuti. Meno, se l'hai..precotta.
ANATRA
alle olive

1 anatra
uovo
300 g.olive verdi
olio, burro,sale,pepe
mollica di pane
172 bicc. vino bianco
Tritare una parte delle olive
insieme al fegato dell'anatra, aggiungereb al composto la mollica di pane
intrisa d'acqua e strizzata,legare con l'uovo. Riempire l'anatra, cucire e
legare. Metterla a rosolare in poco olio e butto e quando e' colorita
annaffiarla con il vino che dovra' evaporare. aggiungere un mestolino
d'acqua e mettere il coperchio. cuocere per circa un'ora a fuoco medio.  In
ultimo aggiungere le olive rimaste.
ANATRA AL FORNO
1 anatra, olio,
burro,1 piccola cipolla
marsala secco o grappa
rosmarino, sale pepe.
Salare e pepare internamente l'anatra. In un tegame mettere poco olio e
burro rosmarino e cipolla e far dorare l'anatra a fuoco basso, poi passarla
nel forno scaldato. Tempo di cottura 30 minuti se precotta, se no,
un'oretta. Ogni tanto si gira, si sala fuori:almeno un paio di volte
durante la cottura. 10 minuti prima di toglierla dal forno, annaffiarla con
marsala o grappa e far addensare dentro.
P.S. il breviario dice anche che
i fondi di cottura di un'anatra non precotta, vanno sgrassati. Nel senso
che si fanno freddare, poi con un cucchiaio si toglie la patina
superficiale, lasciando il sughino scuro del fondo. 
Spero di esserti
stata utile, ho tralasciato tutte le ricette alla tedeska con mele e uva e
quella all'arancia che credo,puoi trovare facilmente sui vari siti di
cucina. Ciao, buon lavoro!

--------------------------------
Inviato via http://usenet.iol.it