[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

RRR Funghi gratinati all'aceto balsamico



Ciao a tutti.

Mi rendo conto che nelle mie ricette non sono mai preciso, ma quando
le eseguo il metodo che uso è rigorosamente occhiometrico... :-)

Questa ricetta è veloce ma di sicuro effetto.


Ingredienti

funghi champignons grandi
pan grattato
aglio
origano
olio etravergine di oliva


Preparazione

Dei funghi servono solo le cappelle, quindi iniziate togliendo tutti
i gambi (che potranno servire per fare un passabile risotto) e
pulendo con uno straccetto le cappelle stesse (*non* lavatele,
barbari!).
Prendete gli spicchi d'aglio e tritateli finemente, poi in una
scodellina li mettete assieme al pan grattato e ad un po' d'origano,
mescolate ed iniziate ad aggiungere l'olio, un po' per volta, in modo
da ottenere un impasto consistente ma lavorabile, un po' cremoso.
Mettete questo impasto dentro alle cappelle, nel foro lasciato libero
da gambi tolti precedentemente, riempiendolo.
Le cappelle le metterete con il ripieno rivolto all'insù dentro ad
una pentola di misura adeguata. Aggiungete dell'acqua, quanto basta
per arrivare a metà delle cappelle. Non deve assolutamente lambire i
bordi, perché durante la cottura entrerebbe e laverebbe via l'impasto
del ripieno. All'acqua aggiungete dell'aceto balsamico [1], mettete
la pentola sul fuoco *LENTO* ed aspettate che l'acqua sia
praticamente evaporata.
Servire caldi.


Note

Questo piatto può servire sia da antipasto caldo che da secondo,
dipende dalla misura e dalla quantità dei funghi. Ah, attenzione che
cuocendo i funghi calano di circa un terzo, fate bene i conti quando
li comprate.



[1] Qui si innesca una diatriba. Visto l'alto costo dell'aceto
balsamico *Tradizionale* di Modena, spesso e volentieri prendo quelle
bottigliette da 10-15.000 Lire, che pur essendo abbastanza buone e
fregiandosi del nome "Aceto balsamico" non hanno nulla a che vedere
con l'aceto balsamico *Tradizionale* di Modena, il quale ha prezzi
totalmente diversi (come pure il sapore! :-9). Bene: con l'aceto
balsamico io ne metto due o tre cucchiaI, dipende da quanti funghi ci
sono, mentre con l'aceto balsamico *Tradizionale* di Modena ne metto
due o tre cucchiaINI. Non per spilorceria, è la resa che è totalmente
diversa. :-) :-9
Ma vi assicuro che anche con i prodotti da 10-15.000 Lire il piatto
viene che è un portento.

Ultima cosa, una segnalazione per chi non riesce a trovare l'aceto
balsamico *Tradizionale* di Modena. Quando nei miei giri mi capita di
esserci a tiro, faccio sempre un giro all'Enoteca Regionale
dell'Emilia Romagna, a Zocca. Li lo vendono.
Ora direte: ma io abito a 1000 Km da Zocca: obiezione respinta, da
poco l'Enoteca ha un sito da cui si può comprare online, la url è

	http://www.enotecaemiliaromagna.it

Ah: *NON* sono in rapporti commerciali con l'Enoteca, *NON* è
pubblicità, sono solo un contento fruitore della stessa. :-)
Se non lo vendono online, provate su Esperya, AFAIK ce l'hanno.


-- 
Ciao da Villo  -  (PGP public key available)

(togliere +nospam dall'address per rispondere via email)
(remove +nospam in all addresses for email replies)