[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

GNAM! Kashmiri Rogan Josh (India)



Kashmiri Rogan Josh

Si avvicina aprile, il momento giusto per trovare del buon
agnello. Ecco una ricetta che a me piace moltissimo, e non
eccessivamente difficile da realizzare (se non fosse per il
solito problema della reperibiltà di alcuni
ingredienti).Questa versione è presa da un vecchio libro
sulla cucina del Kashmir (in inglese, ovviamente!),
pubblicato in India nel 1964, che ho comprato per poche
rupie (se non ricordo male l'equivalente di circa trecento
lire!) in una pazzeschissima libreria dalle parti di
Connaught Place a Delhi. Grande, magica India dove il
sublime e lo spaventoso convivono in un atmosfera
irripetibile!

             Ingredienti
                  1  kg. di spezzatino d'agnello a cubi di
2/3 cm.
                  1 cucchiaio di zenzero in polvere (ginger
powder)
                  1 cucchiaio di shahjeera (semi di cumino)
                  6 spicchi d'aglio, tritati
                  1 cucchiaio di peperoncino rosso in
polvere
                  coriandolo (se lo trovate)
                  cardamomo
                  1 foglia di alloro (Indian tez patta)
                  sale
                  1 cucchiaino di pistilli o polvere di
zafferano
                  3/400 ml di yoghurt intero  (curd)
                  200 gm ghee (burro chiarificato) o olio di
semi
                  1 pezzo di hing (asafoetida)


                1. Triturare e mischiare le spezie
                2. Sciogliere lo zafferano nello yogurt.
                3. Riscaldare l'olio di arachide o il burro
chiarificato e far soffriggere lo hing
                4. Aggiungere la carne e far rosolare finchè
ben dorata (15 minuti circa) finchè non è ben rosso
scura/marroncina.
                5. Aggiungere lo yogurt con lo zafferano
                6.  Aggiungere una tazza d'acqua e le spezie

                7. Quando sobbolle diminuire il fuoco
coprire e lasciare andare a   calore moderato finchè la
carne diventa tenera.(15 minuti ancora)
                8. Togliere il coperchio, aspettare che la
salsa si asciughi un po'  (deve risultare cremosa) e
spegnere.

Servire con riso basmati lesso caldissimo (che assorbe il
delizioso sughetto).

joasingh

P.S: sempre meglio utilizzare casseruole di coccio, che
permettono di fare cotture lente a fuoco basso...