[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

GNAM: filetto di pesce al latte di cocco



Visto che mi sembra di discernere una certa languidezza
estiva farsi strada nell'NG, e siccome molti sono
andati in vacanza (mi piace immaginarmeli allungati su
una sdraio, sotto un riparo di canne, sole sì sole no,
leggermente madidi ma con un bel bicchiere di roba
fresca a portata di mano...), mi faccio avanti con una
ricettina esotica che mi sembra molto adatta per
l'estate, naturalmente lungi da me il pensiero di far
concorrenza a Joaquim, tanto più che di autentico la
ricetta probabilmente non ha proprio niente, ma è
veloce e fresca.

Allora:

mezzo chilo di pesce (non specifico volutamente, andrà
bene qualsiasi filetto di pesce a carne soda)
2 lime (si chiamano così? sono quella specie di limoni
verdissimi)
maizena (amido di mais, sì?)
1 spicchio d'aglio
una bella manciata di spinaci
10 pomodorini
1 barattolo di latte di cocco (non zuccherato, eh!)

prima di tutto, con l'aggeggio apposito, tagliare a
striscioline la scorza di mezzo lime circa.
Poi spremere il succo di tutti e due.
tagliare il pesce a tochhetti, bagnarlo con un poco del
succo dei lime, salarlo, peparlo e passarlo nella
maizena.
Far cuocere il pesce velocemente in poco olio di semi
caldissimo, toglierlo dalla padella (o dal wok),
aggiungere il latte di cocco, farlo ridurre a fuoco non
troppo alto, aggiungere sale, pepe,  il restante succo
dei lime e lo spicchio d'aglio tritato finissimo o
passato allo spremiaglio. Dopo un paio di minuti,
aggiungere ancora pomodorini e spinaci (puliti e
lavati, non c'è bisogno di dirlo..:-)) e poco dopo
anche il pesce. Farlo scaldare bene e servire con
basmati.

E qua piove ancora...

luisa

---

luisa@meditrans.com