[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

*Amotik- Curry di tonno e scampi (Goa, India)



Goa è un posto strano, un angolo di Portogallo sull'Oceano Indiano,
in mezzo alle giungle dell'India occidentale, qualche centinaio di km.
a sud di Bombay. I portoghesi l'hanno amministrata per quattro secoli
lasciandola pochi anni fa. Evidente il retaggio lusitano, sopratutto
nell'architettura e nella gastronomia. Le spiagge sono veramente
bellissime (cento km di baie incantevoli orlate da palme e di sabbia
bianchissima).
Alcune abitudini portoghesi hanno preso il sopravvento in cucina, come
l'uso dell'olio evo, sconosciuto in altre zone dell'Asia, tranne che a
Macao (l'altro storico enclave portoghese di fronte ad Hong Kong).
Quella che vi do è una ricetta mooolto piccante, come piccante è quasi
tutta la cucina del posto.


per 4:

4 tranci di spada o tonno fresco (loro usano dei tranci di una specie
di squaletto, ma lo spada è molto meglio, lo squaletto è un pò
stopposo)
8 scamponi (king prawns, questi invece sono fantastici, nell'Oceano)
8 chillies rossi della specie più piccante oppure 12 di quelli del
Kashmir (secchi, tipo i nostri calabresi)
cumino
curcuma 
fieno greco
coriandolo
(di queste quattro spezie un pizzicone ciascuna)
un cucchiaino di succo di tamarindo
1cucchiaino di garam masala
8 spicchi d'aglio
un pezzo di zenzero di tre cm.
qualche foglia di curry
due cucchiai di aceto bianco
un cucchiaio di zucchero di canna
mezzo bicchiere d'olio
1 grossa cipolla
2 tazze d'acqua

Sbollentare brevemente gli scamponi, sgusciarli, salarli leggermente e
tenerli da parte. Salare anche i tranci di pescione. Pestare in un
mortaio a lungo e bene tutte le spezie con lo zenzero (grattugiato)e
l'aglio fino ad ottenere una pasta, aggiungere aceto e zucchero. In
una casseruola far imbiondire la cipolla ed i chillies. Agginugere la
pasta di spezie e far rosolare a fuoco vivo per un minuto. Aggiungere
acqua e foglie di curry. Far evaporare un poco e adagiare i tranci di
pesce. Dopo un minuto abbassare il fuoco. Dopo 15 minuti aggiungere
gli scamponi. Altri 5 minuti ed è pronto, bello incendiario.....molto
riso basmati bollito per spegnere la lingua e birra gelata (Singha, è
thai e ottima con i curries)

joaquim da costa carvalho

N.B: i chillies, a cui va tolto il picciolo, e semi, vanno tagliati
per il lungo senza però dividere le due metà e lasciandoli 
attaccati per una estremità (come ali di un uccello).