[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Presentazione e pasta con la ricotta



Ciao a tutti,
vi seguo da qualche tempo, la fretta mi ha finora sempre impedito di
scrivere, ma questa sera, trascorsa tra siti internet e commenti del
festival della Gialappa's, ho deciso di iniziare a partecipare alle
vostre discussioni. 
Non sono una grande esperta di cucina e purtroppo non cucino molto, sia
perche' condivido la cucina con mia madre, che e' una buona cuoca e si
fida poco di me, sia perche' sono un po' pigra e ho poco tempo.
Sono vegetariana da sei anni, ovvero non mangio carne e pesce, per una
questione etica, tuttavia i formaggi e le uova (possibilmente delle
galline recentemente adottate dai miei) fanno parte integrante della mia
alimentazione. 

La mia ricetta "di presentazione" e' la pasta con la ricotta, dato che
la pasta rappresenta per me uno dei piatti preferiti e in cui mi cimento
maggiormente e piu' volentieri. Forse la conoscete gia', anche perche'
e' molto semplice, ma ve la posto ugualmente.

Ingredienti per 4 persone:
200-250 g di ricotta fresca;
1 cucchiaino di cannella;
i cucchiaino di zucchero,
1 cucchiaio di olio evo (o se preferite poco burro);
inoltre la variante della mia mamma prevede anche 1 tuorlo d'uovo.

Procedimento:
mescolare insieme tutti questi ingredienti in una teglia, aggiungervi un
cucchiaio dell'acqua di cottura scolata dalla pasta pronta, e quindi
condirvi la pasta.
Il formato di pasta che si adatta meglio a questo condimento, che e'
molto leggero e delicato, secondo me e' rappresentato dalle linguine,
anche se ho sperimentato con soddisfazione pure le conchiglie, gli
spaghetti e i rigatoni. 

Vi ispira?

Spero che i vostri consigli mi sproneranno a cucinare di piu', e a
diventare una cuoca un po' migliore... ;-))
Un saluto a tutti,
Ste