[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Ziti e sarde salate (Era:Re: ricetta dietica)



On 23 Mar 2001 16:20:37 GMT, anais62@nin.net (Anais) wrote:

>
>Orrore!!!!!
>Sei proprio milanese... ci vogliamo mettere pure un poco di burro?


Beh... il pan grattato NON e' esattamente un'aggiunta nordica, in
certi piatti! Penso alla pasta e alici, per esempio. Oppure alle
orecchiette con le cime di rapa... anzi... sapete che fo'?! Visto che
ci ho il ricettario spalancato (ho appena copiatoypastato la ricetta
degli sciu'  mo vi pasto pure questa pasta!

Pulisco bene un paio di sarde salate: tolgo via il sale, le squame
residue e le lische. Metto dell'olio in un tegame di coccio e lo
faccio scaldare a fuoco dolce. Spezzetto le sarde, le aggiungo
all'olio. Stando bene attenta che non soffriggano.
Quando sono ben sciolte, aggiungo un pugno di uva passa ammollata in
acqua tiepida e un cucchiaio colmo di pinoli. Un altro giro a fuoco
dolce: ci siamo, e' il mo mento di aggiungere l'aneto.
Fatto, spengo.
La pasta, ora. Un po' di ziti spezzati cotti al dente. Al momento di
condire, giro veloce e leggero di pecorino, nuvola di pepe nero, un
paio di cucchiaiate di pangrattato tostato. Se serve, un po' di acqua
di cottura della pasta.


Non mi sembra esattamente un insieme *nordico*...