[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

GNAM - Lasagna bianca zucchine e fiori



Salve,
ho letto qualche giorno fa che qualcuno era alle prese con una
sovrapproduzione di zucchine,... beh, per fortuna mi è capitata la stessa
disgrazia :-)
Mi è stata recapitata una busta colma di zucchine e di fiori  freschissimi,
così dopo avere cucinato le prime al forno e ad aver fritto i secondi
(impastellati e ripieni di mozzarella ed acciughe....Yum!) non avevo idea di
come utilizzare ancora il resto.
Ieri sera al negozio ho visto una confezione di pasta all'uovo e l'idea è
venuta fuori da sola, una bella lasagna bianca, compro gli altri ingredienti
che mancano e ... di corsa a casa a preparare.
E' la prima volta che scrivo una ricetta sul NG e sicuramente sulle quantità
posso non essere preciso anche perché non sono stato a pesare gli
ingredienti, comunque, il risultato mi è parso eccellente e ve la propongo
lo stesso.
Se vi viene in mente qualche altro ingrediente che forse andava aggiunto
proponete pure.

Ingredienti (per 4 persone)
Pasta sfoglia all'uovo: 250g (sono 5-6 sfoglie)
5-6 zucchine
10-12 fiori di zucchina
80 g di prosciutto cotto tagliato spesso
1 mozzarella
1 confezione da 250g di besciamella
mezza cipolletta
parmigiano grattugiato
5-6 pomodorini rossi

Preparazione:
Avevo poco tempo a disposizione così metto immediatamente sul fuoco una
pentola con acqua ed un pizzico di sale,  pulisco le zucchine, le taglio a
rotelline e lavo i fiori con cura.
Riduco a cubetti il prosciutto cotto, e sminuzzo la mezza cipolla, verso un
goccio di olio EVO in padella e metto ad imbiondire la cipolla insieme con
il prosciutto cotto.
Dopo pochi minuti unisco le zucchine le pepo e le lascio cuocere a fuoco
medio.
Mentre soffriggono le zucchine, sminuzzo la mozzarella ed inizio a lessare
le sfoglie di pasta all'uovo a 2 a 2 per 2-3 minuti nell'acqua bollente per
poi adagiarle con cura su un telo asciutto.
Intanto diluisco leggermente sul fuoco la besciamella pronta (chi ha più
tempo può prepararsela da sé) con qualche goccio di latte finché non
acquisti la giusta consistenza.
Quando le zucchine sono quasi pronte, abbasso il fuoco, le lascio lì ed
inizio a preparare la lasagna; ungo leggermente il fondo di una terrina ed
alterno uno strato di sfoglia con uno di besciamella, mozzarella, zucchine,
fiori ed una spolverata di parmigiano. Proseguo fino ad esaurimento degli
ingredienti, avendo cura di lasciare della besciamella per ricoprire
l'ultima sfoglia, spolvero ancora di parmigiano, guarnisco con i pomodorini
tagliati a metà e... via in forno (a me 20 minuti a 180° sono bastati)
finché la gratinatura sulla lasagna non Vi soddisfa.
A me è piaciuta.
Ciao e alla prossima
Stefano