[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

RabatÚn



Ricetta tipica mandrogna

Ingredienti - x4

400 g di ricotta (fresca)
1/2  k di spinaci ( in alternativa 2h e mezzo di spinaci e 2 e mezzo di
erbette)
2 tuorli d'uovo
3 cucchiai di farina bianca
burro
sale pepe
parmigiano


Preparazione:

Lessare gli spinaci in acqua bollente e salata, lavorare in una terrina la
ricotta (con un cucchiaio di legno)
Scolare gli spinaci, passarli in un passaverdura e unire la crema ottenuta
dalla ricotta amalgamare i 2 tuorli, salare e pepare , se il composto Ť
troppo morbido aggiungere qualche cucchiaio di farina.
Lasciare riposare qualche minuto poi aiutandosi con la farina formare dei
rotolini grossi + o - come un dito
Far scaldare una pentola con acqua salata e appena bolle gettarci i
"rabaton" pochi alla volta e cuocerli per pochi minuti.
Scolarli e metterli in una pirofila unta con il burro, fare uno strato senza
sovrapporli condirli con fiocchetti di burro e parmigiano,
infornare a 180 per 10 minuti
e   GNAMMMM
P.S  volendo si possono condire anche con besciamella o (non mi uccidete)
panna liquida ma sono elaborazioni che si distaccano dalla ricetta di
Mandrogne e Litta Parodi (dagli abitanti pregando sono riuscito ad ottenere
la ricetta ( se scoprono che Ť in rete mi tengono a dieta fino alla fine dei
tempi

Paolo

--
Se la ricetta non Ť scritta secondo le  "regole"  pazientate Ť la prima