[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[GNAM] Crema o non crema? (Ovvero: dell'accompagnamento per arrosto)



Bene, bene, bene :)
Ho provato la ricetta dell'arrosto al limone recuperata sul sito di ihc 
http://welcome.to/ihc  .

Ricetta che, a dire il vero, val la pena di riproporre, in quanto a mio
avviso molto carina ed estiva (meno estivo accendere il forno a 200 gradi, 
ma vale).

Una domanda: chi ha dato questa ricetta? (complimenti, e' venuta uno 
splendore...)

-------copia e incolla---------
Ingredienti :
800 grammi di arrosto di vitello
tre limoni
vino bianco secco
un po' di farina
un cucchiaio di cumino
80 grammi di burro
sale, pepe

Mettete 60 grammi di burro morbido in una ciotola e lavoratelo fino ad 
ottenere una crema, a questo punto aggiungetevi il cumino e il succo di 
mezzo limone, salate pepate e spalmate la carne con la meta' del
composto cosi' ottenuto.
Ricoprite il pezzo di carne con sottili fettine di limone e legatelo con 
refe da cucina per fissarle in modo tale da insaporire bene la carne 
durante la cottura.
Fate scogliere il burro rimasto in una teglia da forno e trasferitevi 
l'arrosto. 
Fate rosolare la carne leggermente e spruzzatela con un po' di vino 
bianco che farete poi evaporare sul fuoco vivo.
Trasferite la teglia in forno, che avrete precedentemente portato 
alla temperatura di 200 gradi, e cuocete la carne per circa un'ora 
rigirandola piu' volte.


Al termine della cottura estraete la teglia dal forno e avvolgetelo 
nell'alluminio. Fate poi riposare la carne nel forno spento.
Incorporate una cucchiaiata di farina alla crema di burro rimasta e 
unite il tutto al fondo di cottura dell'arrosto diluendo il composto 
con un cucchiaio di succo di limone.
Fate addensare il sugo a fuoco basso e versatelo sull'arrosto 
affettato e servite. 
------------------------------

La mia domanda e' questa: secondo Voi quale altra salsina /cremina puo' 
essere data in accompagnamento a questo arrosto?

Siccome a me la cremina sopra descritta e' venuta una schifezza (una cosa
pseudo collosa, dall'aspetto proprio bruttarello..) ho servito l'arrosto 
da solo con parte del fondo che ha rilasciato dopo un'oretta circa di 
riposo.

Mi e' andata anche bene, perche' oltre all'arrosto avevo preparato degli 
involtini che avevano un sugo tanto saporito e quindi l'arrostino
(che caspita e' venuto proprio bene e proprio buono gnamgnam) stava abene 
anche da solo.

pero', mi domando e Vi chiedo... cosa ho sbagliato nella salsina apposita?
Troppa farina? Temperatura troppo alta? Troppo vino bianco residuo? 
Quali altre salsine al limone si potrebbero fare per accompagnare questa 
delizia?

mimblescamente ciao,
marinella