[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

*Re: zucca




Biagio Blanco <biagio.b@inwind.it> wrote in message
9pq3qv$nrg$1@nreada.inwind.it...
> qualcuno mi puo dare la ricetta ideale per la zucca gialla   grazie tante
>

La ricetta ideale ti e' stata gia' data, concisa e densa come solo una
ricetta ideale puo' essere.
Io ti posso dare qualche suggerimento terra terra, modi molto facili in cui
uso la zucca, e cioe' al forno, in pure' o nel risotto.

Al forno: Ungi una placca da forno, tagli la zucca a fette (diciamo quadrati
di 5 cm di lato spessi tre-quattro millimetri), le infarini appena, le
disponi sulla placca (anche sovrapponendole leggermente), se vuoi dargli un
po' piu' di sapore qualche po' di pasta di acciughe non va male (o pasta di
olive, o quant'altro ti suggerisca la fantasia), inforni a 220 gradi finche'
i bordi non cominciano a crostolare. Ricordati il sale.

Pure': un filo di olio in casseruola, scalogno tritato, zucca tagliata a
pezzetti. Quando lo scalogno diventa trasparente metti la zucca e lasci
stufare ad libitum. Puoi riuscirci anche senza aggiungere acqua, la zucca
tira fuori la sua (mettere subito il sale aiuta, fiamma bassa), pero' occhio
a non produrre un monostrato di carbone similarancione. Quando la zucca e'
tenera puoi semplicemente disfarla con la forchetta, oppure con San
Minipimer.

Risotto: tale e quale a prima, fai stufare la zucca solo cinque minuti
sfumandola con due dita di aceto "morbido", poi unisci il riso, fai tostare
altri tre minuti e procedi come per qualunque altro risotto. Alla fine
prezzemolo e parmigiano. Ci vedrei bene anche la maggiorana al posto del
prezzemolo.

Ciao

Giorgio