[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

* SE... (budino ai marroni)



"Se non ami il buon cibo e non sei disposto a riconoscerlo, non leggermi.
Non puoi capirmi, ti stupiresti - sciocco sino a riderne - di frasi esatte:
la scienza ha conquistato il suo spazio e non ancora il "meccanismo" delle
infinite metamorfosi del cibo, vi  qualcosa che sfugge, che si sottrae ad
ogni analisi, qualcosa che solo noi conosciamo, con cui solo noi
comunichiamo, noi che amiamo il cibo: la sua anima..."

Citazione del Veronelli riferita al vino, da me rielaborata.

* Budino di marroni...

Momento magico l'autunno... le foglie si scaldano nei loro colori, perdono
il colore del fresco e passano, quasi a compensare le mutate temperature, ai
colori caldi e rassicuranti del rosso, dell'aranciato... alcuni frutti
cominciano a fare capolino, gli agrumi arancioni, le uve gialle
paglierine... i marroni, s caldi e sostanziosi, memori di sere al camino
che, giocoforza, arriveranno...

Prendo un chilo e mezzo di bei marroni, ne ho di quelli di Marradi, tra
Toscana e Romagna, veri gioielli di gusto... li incido e li metto a lessare
per almeno mezz'ora... ne estraggo 5-6 per volta e li sbuccio, e li spelo
per bene... caldi nella loro acqua si preparano al meglio.. se serve e se si
sbriciolano poco male... pronti che sono li trito per bene con un robot a
lame, un poco per volta, e li metto in una ciotola... intanto porto il forno
a 180 gradi... adesso unisco alla composta 150 grammi di burro, 200 grammi
di zucchero, 5 uova... lavoro il tutto con una robusta spatola, ancora 60
grammi di buon rhum... buono, non quell'alcool aromatizzato e dozzinale...
Imburrata che ho una tortiera o uno stampo da plum cake, vi metto la
composta premendola per bene, e metto a cuocere al forno a bagno maria, per
50, 60 minuti... prova della cottura uno stecco infilato e che torni
asciutto!!!
Estraggo dal forno, lascio riposare 5 minuti e sformo su in piatto di
portata, aiutandomi con la lama di un coltello passata nelle pareti dello
stampo, se serve!!!
Alcuni fiocchetti di panna montata, magari lavorata con ottima crema
gianduia, accompagnano il delizioso e robusto piatto...

--
RoDante
Il Cuoco di Esperya
rodante@esperya.com
349 7869023