[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: Violette glassate



On Fri, 12 Apr 2002 13:41:41 +0200, "Cannella" <cannella-@libero.it>
wrote:

>Come si glassano e si conservano le violette?
>In pasticceria si usano molto come decorazione.
>Durante le passeggiate col mio cucciolone ne trovo parecchie ma non s come
>fare a conservarle... e ogni giorno le vedo sfiorire! :-(
>Avete qualche buon consiglio in merito?
>Grazie e bacioni!
>Cannella
>
Ciao,
I petali di viole sono molto delicati, puoi seccarle, cristalizzarle o
glassarle.
Quest'ultima  la pi delicata.

Per seccarle le metti al sole o nel forno aperto a 50C.
sorvegliandole e voltandole spesse volte.

Cristalizzarle :
per 100 gr. di violette
50-80 gr. di zucchero
30 gr. di gomma arabica
acqua
zucchero sciroppato

Prima devi seccare i petali senza lavarli.
Sciogliere la gomma arabica con dell'acqua calda e lasciarla
raffreddare.
Ricoprire i fiori con la gomma arabica sciolta, qui ti devi amare di
pazienza, in una teglia con della carta oleata devi disporre i fiori o
i petali ben separati evitando che si tocchino e lasciarli seccare.

Scaldare lo zucchero sciroppato, al primo bollore tuffare i fiori o i
petali e immediatamente ritirarli, farli seccare.
Prima di servirli come stuzzichino spolverizzare dello zucchero velo.

Ecco, spero che ci ti sar di aiuto.
Ruggero

Puoi anche mettere i petali in un boccale facendo vari strati di fiori
e zucchero poi ricoprire completamente con del vino buono o spumante
o champagne o Grappa, lasciar macerare, filtrare e bere senza
ubriacarsi.