[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Tzaziki : le mie ricerche



Cercando su google le ricette apparse su IHC, s'e' aperto un mondo. Un
mondo fatto di infinite interpretazioni e variazioni sul tema.

I punti fermi :

a) yoghurt "tipo greco". Ossia compatto (ma non secco), leggermente
acidulo : si ottiene da uno yoghurt normale passandolo per gravita'
attraverso uno straccio a trama fitta; Circa 500gr

b) cetrioli a cui e' stata tolta l'acqua : levando i semi, salando i
cetrioli e facendoli scolare/strizzandoli. Vanno poi fatti in piccoli
pezzetti, grattuggiandoli o riducendoli in piccoli dadini, a mano.
Qualcuno lascia anche un po' di buccia; circa 2 cetrioli.

c) olio extra vergine d'oliva; poco, 2-3 cucchiai

d) aglio; 2-4 spicchi tritati o pestati o sminuzzati, lasciati
riposare nello yoghurt in modo che il sapore si distribuisca

Mischiare tutto e lasciar riposare in frigo per qualche ora.

*********

Le variazioni :

a) aceto bianco o limone; poco, un cucchiaino

b) aneto

c) noce tritata

d) pepe

e) coriandolo in polvere

f) foglie di menta

g) poco prezzemolo

h) basilico

g) cipolla

h) paprika : indicata quando lo tzaziki deve essere usato come
contorno per delle carni forti

*********

Detto questo, ora ho 1 litro di yoghurt che si sta facendo...domattina
comprero' i cetrioli, e faro' la ricetta classica.

Dubito che mi piacera' (in grecia non mi piaceva) , ma forse piacera'
a mio padre...

Se poi e' buona provero' con le varianti