[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: si puņ fare il semifreddo con la gelatiera?



Tempo fa anche io avevo chiesto lumi a proposito di questa delizia...proprio
in previsione dell'odiata estate -odiata non solo a causa della sparizione
del semifreddo!- e Gianmaria mi avevo aiutato con questa ricetta che non ho
ancora provato causa mancanza di attrezzi!
Vedi cosa potrai fare!

elisa

Il semifreddo si compone di tre parti:
Crema base  35%
Meringa all'italiana  15%
Panna montata   50%

Per 2.5 Kg di gelato.

** La crema base:

9 tuorli
225 gr zucchero
50 grammi di Farina
450 gr di marsala

Monta i tuorli con lo zucchero ed alla fine aggiungi la farina
setacciata. Amalgama ed aggiungi il marsala. Amalgama bene.
metti sul fuoco e cuici montando bene con una frusta finche' la crema
sara' consistente.

** La meringa all'italiana:

450 grammi di zucchero
50 grammi di destrosio o glucosio
albumi di 8 uova a temperatura ambiente
120 cl di acqua

Prepara gli albumi in un contenitore e prepara una bella frusta
elettrica.
In una casseruola metti acqua,  400 gr di zucchero e lo zucchero
invertito ( destrosio o glucosio) e cuoci. Usa un termometro e quando
lo sciroppo ha raggiunto 105 ° ti sposti alla frusta elettrica e monti
le chiare  a neve ferma aggiungendo verso la fine 50 grammi di
zucchero.
nel frattempo lo sciroppo, dovra' raggiungere i 115° ( ci mette
un'eternita') . Appena li ha raggiunti lo versi piano piano a filo
sulle chiare, continuando a mandare la frusta elettrica ( quelle tipo
Mulinex con la base ed il recipiente rotante sono perfette perche' non
ti servira' l'aiuto di un'altra persona). la frusta elettrica
continuera' a montare, ora a bassa velocita', finche' la meringa non
sara' piu' calda. Diciamo una decina di minuti di sbattitura .

** La panna montata:

Tieni in frigo fino all'ultimo momento 1.2 Kg di panna e montala
leggermente dolcificata.

** Preparazione finale

In un recipiente definitivo ( io uso delle "insalatiere"  inox)
mischia la crema zabaione e la meringa. Mischia molto gentilmente
amalgamando bene. Fallo con movimenti circolari dall'alto al basso
cosi' prendi la mano per quando dovrai aggiungere e  mescolare anche
la  panna montata.
Copri e metti in freezer per 3~ 4 ore.

Il semifreddo prende il suo nome non perche' sia meno freddo del
gelato ma per via del fatto che essendo piuttosto " sensualmente"
morbido e vellutato, da l'impressione di non essere un duro pezzo di
gelato. Ora si pone il grosso problema domestico della conservazione
del semifreddo (come di tutti i gelati in genere). la temperatura di
condervazione dovrebbe essere intorno ai -15, mentre i nostri freezer
in genere vanno a -20, che e' un po' troppo freddo ed i gelati tendono
ad indurire un po' piu' del necessario; il semifreddo un po' meno per
via
della gran massa di grasso che contiene, infatti il 50% e' panna
montata.