[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

GNAM DOLCE PITHIVIERS



Il pithiviers  una galette farcita.

2 paste sfolglie
200 gr di mandorle in polvere
80 gr di zucchero a velo
100 gr di burro
2 uova
1 bicchierino di cognac o di rhum.

Preparare la crema di mandorle, mescolando le mandorle in polvere, le
zucchero a velo,
1 uova e mezzo, lasciare l'altra meta per dorare, il burro mollo ma non fuso
altrimenti toglie
tutta la finezza a questa crema. Impastarre bene bene aggiungendo il
liquore. Per chi non
ama l'alcole, mettere del fiore d'arancio.
Nella teglia da forno, mettere 1 foglio di pasta sfoglia, poi spalmare  la
crema di madorle
fino a 2 cm dei bordi, umidire i bordi con un pennelo e un po d'acqua.
Ricorpire con
l'altra pasta sfolia , fare aderire le due sfoglia aiutendosi con i diti per
bene. Dare con un coltello
quache tagli intorno alla torta. Spennelare con l'uovo che  vi resta e
cuocere in forno caldo
circa 30 mn. Una volta cotto, mettere il zucchero a velo e di nuovo in forno
10 mn.
Questo dolce   migliore quando si mangia tiepido.
In gennaio si fa  " la galette des rois " e si procede della stessa maniera
ma la crema viene
fatta senza burro e con 2 bianchi d'uova, non si mette lo zucchero a velo
sopra, dentro ci
si nasconde una fava, prima si metteva una vera fava ma ora sono dei piccoli
personnagi in
maiolica. Chi la trova  il re o la reggina e si mette la corona di carta
dorata . Questa  la festa
dei re qui in Francia.
Avrei piacere di sapere se alcuni di voi fate le mie ricettine. Cosa vi
farebbe piacere che io
vi mando. Ne conosco tante ma non so quale vi piace di piu.
Ciao
            Sylvia








..






--
Mon site perso:
http://sebry.ifrance.com