[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: GNAM : ENDIVIE ALLA BESCIAMELLA



Romano Giannetti wrote:

>[indivia]
>Credo di si', che l'indivia sia l'insalata belga. Io adoro l'indivia
>(spesso me la mangio a morsi, cosi` com'e`, per il suo amarognolo). 

anche per me, se non si specifica altrimenti, l'indivia e'
la belga. 
l'altra dovrebbe essere la scarola, ovvero quei bei cesponi
con foglie abbastanza dure, ricce alle estremita', di colore
variabile dal bianco al giallo-verde. questa e' ottima in
insalata condita con aglio a pezzetti, olio e aceto.
a me, amante degli stravizi come dei gustini scialbi da
dieta ospedaliera, piace anche lessa, scolata pochissimo
(quindi bella grondante della sua acquaccia) e condita con
olio e limone...

>E` strabuonissima anche tagliata in due per il lungo, abbrustolita
>alla piastra senza condimento, spalmata di gorgonzola (che si sfa), e
>pappata rapidamente. Se assieme sulla piastra fate delle belle
>salsiccie, yum doppio. 

yum-yum, proprio come il radicchio vero!

altra ricetta ghiotta, per la belga, e: lessarla brevemente
per togliere l'amaro, scolarla bene e ridurla a
striscioline, quindi saltarla con maizena e succo di limone
(solo alla fine) in una padella ove si sara' in precedenza
scottata una bella fettazza di prosciutto di praga (anche a
tocchetti, volendo). spolverata di pepe e... gnam gnam...

ciao
--
rosebud                icq# 31007612 
_________________________________________
I feel like I'm diagonally parked in a parallel universe.