[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Gnam] Passato di ceci e scampi (was Re: un bimbo cresciuto che non mania pesce)



Dunque, servono 4-6 scampi a testa a seconda delle dimensioni e una
confenzione ceci secchi per otto persone. Si lasciano i ceci a bagno
una notte, e il giorno dopo si fa insaporire dell'olio in una pentola
con degli spicchi d'aglio e dei rametti di  rosmarino. Si butta
l'aglio e si aggiungono i ceci, mescolando bene. Poi si versa
dell'acqua, sale grosso e pepe nero tritato. Quando i ceci sono
teneri, li si scola tenendo e filtrando l'acqua di cottura, e li si
passa al passaverdure. Si rimette il passato nella pentola e si
aggiusta di consistenza con l'acqua di cottura e di sapore con sale e
pepe. Intanto si sgusciano gli scampi, recuparando i carpaci per un
fumetto, e si fanno cuocere al vapore le code per 5-10 minuti, salndo
e pepando. Si versa il passato nei piatti, e si dispongono le code
degli scampi a raggera. Un filo d'olio ed e' pronto. Quando voglio far
scena, prendo dei pomodorini che divido a meta e incido dalla parte
della buccia, infilo nell'incisione un cecio risparmiato dal passato e
lo metto in mezzo al piatto come decorazione, e attorno le code di
scampi.