[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Couscous. Come cuocere la semola.



Laura C <c_lauracHO_CALDO@hotmail.com> wrote:
> ma lo vendono normalmente precotto o devi  cuocerlo con la
> couscousiera ??
> 
Da cuocere. E' solo essiccato, tipo pasta. E ho trovato come sostituire
la couscoussiera: un semplice scolapasta di metallo appoggiato sulla
pentola dove cuoce il brodo (o l'acqua). Il libro dice che, per farlo
venir leggero, va cotto così (per 1/2 kg):
- Versi il couscous in un piatto largo e basso, e si cosparge con un
bicchiere abbondante d'acqua fredda salata. Mescoli bene.
- Lo fai riposare almeno 20' girando ogni tanto, meglio se con le dita
- secondo la ricetta, si prepara il brodo nella parte bassa della
couscoussiera. 50' prima di servire poni la semola nella parte superiore
(o nello scolapasta) e la appoggi sull'altra. Bisogna mettere una
striscia di carta stagnola (o uno strofinaccio intriso d'acqua e farina)
nella giuntura tra le due parti, per non far uscire vapore
- dopo 15' togli lo scolapasta e versi il couscous in un piatto basso e
largo. Aggiungi un bicchier d'acqua fredda e lavori con le mani (o 2
forchette, se scotta). Si fa riposare 10'
- Rimetti la semola nello scolapasta per 10', sempre con la carta
stagnola, poi di nuovo nel piatto a riposare 10'
- Versi ancora il couscous nello scolapasta per cuocerlo altri 5-10'
(c.stagnola)
- Lo rovesci nel piatto di portata e aggiungi burro (o olio, a seconda
della ricetta)
Pare che questa sia la ricetta base, salvo trattarlo diversamente per
altre preparazioni. Domani pensavo di provare a far i tartufi al
cioccolato e couscous, che è impossobile che non vengano (e il
procedimento è molto più semplice di quello base!). Se ti interessa, poi
ti dico che è venuto fuori :)

ciao
Stefi